La realtà aumentata nel marketing

La realtà aumentata tratta una tecnologia in cui i dati digitali si fondono con il mondo reale. Gli utenti, ormai  utilizzano il loro smartphone o tablet per scoprire il mondo attraverso la realtà aumentata, infatti possiede un potenziale di mercato vastissimo. Secondo vari studi si prevede che la realtà aumentata ottenga una quota di mercato di 150 mila milioni di dollari nel 2020.  Ci sono molti brand che utilizzano strategie di markentig legata alla realtà aumentata che si pone come obiettivo quello di offrire ai clienti un’esperienza unica. Un’esperienza che permetta di scoprire informazioni aggiuntive visualizzando un oggetto e non solo, deve offrire l’opportunità di stabilire un legame tra brand e utenti. Il legame si fortifica attraverso un nuovo tipo di comunicazione e offre la possibilità di esplorare i prodotti offerti.

Quali sono i vantaggi di utilizzare la realtà aumentata nel marketing?

  1.  Migliora la conoscenza del brand
  2. Esperienza fisica
  3. Differenziarsi dai competitor
  4. Creare messaggi esclusivi
  5. Sorprendere i consumatori

Un esempio può essere l’IKEA Place consente di posizionare nello spazio virtuale di casa vostra tutti i mobili del catalogo del colosso svedese, osservandoli sullo schermo come se fossero realmente presenti davanti a voi, anche attraverso angolazioni diverse.

Inoltre, attraverso la comoda funzione di ricerca visiva, puntando la fotocamera del vostro dispositivo su un qualsiasi oggetto o mobile di casa, IKEA Place lo metterà a confronto con un articolo simile del catalogo, in modo da trovare velocemente quello che potrebbe fare al caso vostro. Questo è un ottimo esempio di marketing che avvicina il consumatore ai prodotti del brand, fidalizzando anche il cliente mettendo a confronto i  prodotti.

 

Cosa aspettate a mostrarci il vostro progetto? Se ancora non avete una idea noi siamo pronti ad aiutarvi!